Giugno 16, 2016 / Blog

Servizio Tennis

Il servizio è forse il colpo più difficile d'apprendere e al contempo uno dei più importanti. Questo perché il servizio ti da la possibilità di portare lo scambio a casa senza che esso inizi realmente, la possibilità di impostare il gioco secondo schemi personali e prestabiliti. Si può allenare senza partner ed è l'unico colpo che dipende esclusivamente da noi. Per questo saper servire bene è molto importante.

Ora andiamo a spiegare come si esegue il servizio:

  1. Per prima cosa impugnate la racchetta con una presa continental/martello.
  2. Posizionarsi dietro la linea di fondo campo di fianco alla rete con i piedi che si trovano perpendicolari alla linea di fondo campo. Si può anche mettere il piede sinistro a 45° rispetto alla linea  di fondo. Il piede sinistro va posizionato più avanti di quello destro.
  3. La distanza tra i due piedi deve corrispondere a quello delle spade.
  4. In questa fase il peso del corpo ricade principalmente sulla gamba destra.
  5. Prima di effettuare il lancio di palla bisogna guardare un attimo l'avversario, questo serve a renderci conto di come si è posizionato e anche per sapere se è pronto a ricevere.
  6. La mano secondaria che mantiene la pallina effettua il lancio di palla tenendola preferibilmente con tre dita.
  7. Nel momento in cui la mano secondaria inizia la salita per il lancio di palla, la mano che mantiene la racchetta sale da dietro la schiena disegnando un semi cerchio in aria (movimento sincrono), oppure dopo il lancio di palla la mano dominante che mantiene la racchetta sale disegnando un semicerchio in aria (movimento asincrono).
  8. Il movimento del braccio racchetta deve accelerare all'improvviso nel momento in cui la palla si ferma in aria a causa della forza di gravità, questo momento è anche l'attimo migliore per colpire la pallina.
  9. Quando il braccio racchetta fa il movimento finale per colpire la pallina il braccio secondario che non mantiene più la pallina scende posizionandosi vicino al fianco sinistro (viceversa per i mancini). In questa fase il peso del corpo che prima era concentrato sul piede destro ricade ora su quello sinistro.
  10. Quando si colpisce la palla, il movimento continua e la racchetta scende fino a sfiorare il terreno.
Rate this item
(0 votes)

Related items

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Notizie

Promo: Giochiamo la Mattina con lo sconto!

Settembre 08, 2017

Grandissima promozione.

Affitta il tuo campo da tennis nella nostra splendida location e riceverai un fantastico SCONTO!

OPENDAY 24 Settembre 2017

Settembre 08, 2017

Domenica 24 Settembre al Mediterraneo Tennis Club ci sarà una giornata di prove gratuite con i maestri
dell’Asd Tennis Giamax.

Blog